Menu

L’Althea MIE Racing team conclude il primo round Superbike in Australia

Phillip Island (Australia), domenica 24 febbraio 2019
 
Il primo round del campionato mondiale Superbike si è concluso oggi sul circuito di Phillip Island in Australia. Per il team Althea MIE Racing, è stata un weekend di gara impegnativo, con il pilota Alessandro Delbianco che ha fatto il suo debutto nella categoria Superbike con la Honda CBR1000RR SP2.
 
Dopo un breve warm-up questa mattina, la squadra italiana è tornata in pista alle 12.00 per la Tissot Superpole Race, una gara sprint di soli dieci giri introdotta questa stagione. Diciottesimo in griglia, Delbianco ha mantenuto la sua posizione nel primo giro ma nel corso del turno successivo, una caduta alla curva 10 lo ha estromesso dalla competizione.
 
Nella seconda gara Superbike, che ha avuto inizio alle 15.00 ora locale, Alessandro è partito dalla diciannovesima posizione ma purtroppo, la sua gara è stata interrotta subito, quando una caduta alla curva 2 lo ha fermato, obbligandolo a rientrare al box.

Alla fine di questo primo round, Delbianco non ha ancora conquistato dei punti, ma l’esperienza fatta in queste prime gare della stagione sarà molto importante in vista dei prossimi round.

 

ALESSANDRO DEL BIANCO

Il nostro primo weekend di gara purtroppo non è andato come avremmo voluto. Ho commesso un errore questa mattina che non ci ha permesso di terminare la gara sprint e poi in gara 2, una caduta nei primi giri non mi ha permesso di continuare la mia gara. La fortuna non è stata dalla nostra parte, ma è comunque tutta esperienza acquisita, che ci permetterà di fare meglio nelle prossime gare.

FREN TUBO s.r.l.

Via della Bastia, 29
40033 CASALECCHIO DI RENO
BOLOGNA – ITALY

P. IVA 00578871204
Capitale Sociale int. versato Euro 10.400,00.