Menu

FREN TUBO CONFERMA LA SPONSORIZZAZIONE DEL TEAM LCR HONDA PER LA STAGIONE 2019!

TEAM LCR HONDA 2019

RIDER 1: TAKAAKI NAKAGAMI #30

Una nuova stagione sta per iniziare ed il tracciato di Losail ospita il secondo ed ultimo test invernale prima del “calcio d’inizio”. Il pilota del Team LCR Honda IDEMITSU Takaaki Nakagami, reduce da un’ottima performance a Jerez dove ha chiuso con il primo tempo, si è messo in mostra anche nei test di Sepang dimostrando di aver affinato il suo stile in sella alla RCV. Il novellino della classe regina è cresciuto e in sella alla moto che era del compagno di squadra la scorsa stagione sarà uno dei piloti da seguire con molta attenzione.

Takaaki Nakagami: “Ovviamente mi aspetto molto da questa stagione, è veramente importante per me e per la squadra. Il mio apprendistato è terminato e l’esperienza che ho accumulato è fondamentale per affrontare le gare con un altro spirito. Ora conosco meglio la moto e posso permettermi di rischiare un po’ di più. La stagione è lunga e sarà un campionato combattuto e faticoso ma credo che ci siano alcune piste dove potremo rientrare nella top six. Il podio rimane sempre il mio sogno quindi ci proverò fino all’ultimo. La moto versione 2018 mi piace e mi piace anche il nuovo capo tecnico (Giacomo Guidotti). Con Lucio e il suo Team sto benissimo quindi tirando le somme non mi manca nulla per fare una buona stagione”.

Lucio Cecchinello (LCR Honda Team Principal): “Siamo felici di lavorare con Taka anche nel 2019 e daremo il massimo per aiutarlo a raggiungere i vertici della MotoGP. Lo scorso anno Taka ha dimostrato il suo talento e la sua determinazione finendo con un ottimo sesto posto a Valencia e un sensazionale primo tempo nei test di Jerez. Insieme ad Honda HCR crediamo fermamente nel suo potenziale e siamo sicuri che sarà spesso nella top ten. Voglio ringraziare tutti i nostri partner e soprattutto la IDEMITSU”.

 

RIDER 2: CAL CRUTCHLOW #35

Il pilota del Team LCR Honda CASTROL Cal Crutchlow è stato il pilota Honda più veloce a Sepang nonostante il serissimo infortunio alla caviglia riportato lo scorso anno a Phillip Island. Il Britannico è pronto ad entrare in pista per i tre giorni di test notturni ma prima di farlo ha svelato i colori della sua Honda RC213V no. 35.

Cal Crutchlow: “E’ il mio quinto anno con il Team LCR e sono molto felice di questo. Non sono mai stato in una squadra per così tanto tempo e Lucio (Cecchinello) e tutto il suo staff danno il massimo e lavoriamo benissimo insieme. Io ho provato la nuova moto nei tre giorni di test in Malesia e il feeling rispetto alla moto del 2018 è un po’ diverso. Spero di affinare il tutto qui in Qatar nei prossimi test visto che il 10 Marzo ci sarà la prima gara. Anche quest’anno mi aspetto di dare battaglia lì davanti ma non so quanto tempo ci vorrà visto l’infortunio alla caviglia ma io sono molto determinato”.

Lucio Cecchinello (LCR Honda Team Principal): “Penso che Cal sarà ancora uno dei piloti più competitivi del Campionato. Dopo l’infortunio in Australia non ha mai mollato ed è arrivato a Sepang in ottima forma. Completando più di 150 giri in tre giorni Cal ha fornito informazioni molto preziose al Team e alla HRC per proseguire con lo sviluppo della Honda RC213V Factory Spec. Siamo tutti entusiasti di lavorare con lui per il quinto anno consecutivo e voglio ringraziare Honda HRC per il prezioso supporto che ci garantisce dal nostro debutto in MotoGP (2006). Un ringraziamento speciale va ai nostri partner storici e ai nuovi che hanno deciso di scegliere il nostro progetto. Ora non ci resta che cominciare!”