Menu

Moto 2 – TEAM SPEED UP – GP DEL QATAR

+EGO SPEED UP TEAM:

RIMONTA SENSAZIONALE DI FABIO DI GIANNANTONIO AL SUO PRIMO GRAN PREMIO IN MOTO2. NAVARRO CADE DOPO LA PARTENZA

Uno strepitoso Di Giannantonio termina il suo primo Gran Premio nella classe Moto2 all’undicesimo posto dopo una rimonta sensazionale. Il rookie romano, dopo aver perso parecchie posizioni in partenza, riesce a trovare il feeling necessario per guadagnare terreno. Sorpasso dopo sorpasso arriva alla zona punti e supera ogni aspettativa raggiungendo l’undicesima posizione.

Jorge Navarro invece balza dalla moto poco dopo la partenza a causa di una frenata improvvisa dovuta ad un incidente avvenuto a pochi metri da lui. Il pilota spagnolo dopo la brutta caduta ha riportato diverse contusioni e tre punti sul ginocchio destro, ma fortunatamente non sembra nulla di grave.

Il bilancio, nonostante la caduta di Navarro, è comunque positivo grazie al progresso raggiunto dai due piloti Speed Up nel corso del weekend. Il feeling con le Speed Up SF19T è di molto migliorato in questa prima gara e Jorge e Fabio sono pronti a continuare i miglioramenti raggiunti finora per poter essere più competitivi nel prossimo Gran Premio di Argentina.

Jorge Navarro#9: Sono deluso ed arrabbiato perché non meritavamo di finire così questo gran premio per qualcosa che non si può controllare quando altri piloti ti cadono davanti. Ho provato a frenare appena ho visto quello che stava accadendo perché non avevo altra soluzione, ma ho bloccato la ruota posteriore, perso grip e son balzato in aria. Alla fine mi hanno dato tre punti al ginocchio destro, spero non sia nulla di grave. Farò ulteriori accertamenti appena arriverò a casa, ma ce la metterò tutta per ritornare al meglio per il Gran Premio di Argentina. È un peccato perché credo potevo stare tra i primi, ma dobbiamo guardare avanti e continuare a lottare!

Fabio Di Giannantonio#21: Contentissimo! Non mi aspettavo così la prima gara! Ho commesso un errore in partenza, ma alla fine sono riuscito a recuperare le posizioni perse e molte di più di quelle previste. Non mi aspettavo neanche di avere questo passo e invece più giravo più andavo forte quindi tutto benissimo! Con i ragazzi bene bene bene, abbiamo trovato la quadra per la gara che era fondamentale per prendere i punti. Quindi bene, più 5 sulla classifica generale!

FREN TUBO s.r.l.

Via della Bastia, 29
40033 CASALECCHIO DI RENO
BOLOGNA – ITALY

P. IVA 00578871204
Capitale Sociale int. versato Euro 10.400,00.