Menu

NAKAGAMI NON RIENTRA DI POCO NELLA TOP 10 IN QATAR

COMUNICATO STAMPA: 8 Marzo 2019 | Qatar GP Prove libere

Takaaki Nakagami ha sofferto la frustrazione durante il primo giorno di prove libere per il Gran Premio del Qatar che ha aperto la stagione. Il pilota della LCR Honda è apparso forte nel corso della stagione 2019 al circuito internazionale di Losail, ma è stato costretto a lasciare la top 10 mentre la FP2 si è trasformata in uno shoot-out venerdì sera.

Taka si è comportato in maniera solida nella FP1, ha conquistato la decima posizione ed è tornato in sella per la FP2 con un pneumatico posteriore medio. Tuttavia, in una FP3 che difficilmente avrebbe potuto offrire ai riders la possibilità di migliorare i tempi,  Nakagami ha perso meno di un secondo, finendo al 12 ° posto – un posto davanti al compagno di squadra Cal Crutchlow.

Takaaki Nakagami – 12°
(1’54.444 – giro 16 di 17)

“Sono abbastanza deluso per il risultato di oggi, ovviamente durante la sessione (FP2) abbiamo avuto una buona posizione e messo su una gomma media pensando alla gara. Con lo pneumatico medio i tempi sul giro erano piuttosto buoni e siamo sempre stati tra i primi 10. Ma poi alla fine della sessione tutti hanno montato una gomma morbida ed è stato come una qualifica perché nel FP3 sarà quasi impossibile fare un tempo sul giro perché sarà troppo caldo.

Quindi questa (FP2) è stata una sessione davvero importante, ma sfortunatamente il grip posteriore non ha funzionato molto bene con una gomma morbida. Ho fatto del mio meglio per fare un tempo sul giro, ma ho mancato la top 10 di meno di un decimo e sono molto dispiaciuto di finire in dodicesima posizione. Ma cercherò di essere positivo per il secondo giorno e fare un buon FP4 e qualifiche “.