Menu

STREPITOSO PODIO PER CRUTCHLOW IN QATAR!

COMUNICATO STAMPA: 10 MARZO 2019 | GP del Qatar

Cal Crutchlow ha esordito al Motomondiale 2019 con un fantastico terzo posto nel Grand Prix del Qatar, reso ancor più notevole per il fatto che si trattava della sua prima gara dopo il pericoloso infortunio avvenuto in Australia lo scorso ottobre: solo quattro mesi fa infatti Crutchlow ha riportato una bruttissima rottura della caviglia ed ha iniziato a camminare di nuovo a gennaio.
Tuttavia l’eroe britannico era in forma notevole sotto i riflettori del circuito di Losail in Qatar. Ha combattuto duramente per la vittoria nel corso dell’epica corsa di 22 giri, e dopo aver riconquistato il terzo posto dal rivale Alex Rins nell’ultimo giro, ha resistito a soli tre decimi dal vincitore finale, Andrea Dovizioso, segnando un’incredibile rimonta.
Si tratta di due podi consecutivi per il 33enne, che si avvicina alla scena della sua ultima vittoria in Gran Premio, il circuito di Termas de Rio Honda in Argentina.

Cal Crutchlow – 3°

“Già è bello tornare a correre in MotoGP,  figuriamoci partire con un podio, ma il mio team LCR Honda ha fatto un ottimo lavoro. Abbiamo lavorato sodo questo fine settimana e se mi avessi chiesto dopo il warm-up se fossi finito sul podio avrei riso!
Ho giocato le mie carte in gara, mi sentivo bene e una volta che abbiamo iniziato la gara io e Marc Marquez abbiamo avuto tattiche simili – salvando la gomma posteriore e gestendo le cose un po ‘di più.
Un ottimo inizio di stagione per tutti, per la mia squadra, per i piloti, per i fan qui in Qatar e per le persone che guardano a casa. Sembra che ogni gara in MotoGP sia sempre una battaglia ed è stato bello esserci e correre e salire sul podio. È un sogno essere qui ad essere onesti perchè ad un certo punto non sapevamo se sarei tornato affatto “.

FREN TUBO s.r.l.

Via della Bastia, 29
40033 CASALECCHIO DI RENO
BOLOGNA – ITALY

P. IVA 00578871204
Capitale Sociale int. versato Euro 10.400,00.