Menu

DI GIANNANTONIO AD UN PASSO DALLA TOP TEN NEL GRAN PREMIO D’OLANDA. NAVARRO CADE ALL’UNDICESIMO GIRO.

Gara difficile alla Cattedrale della Velocità per i piloti del Beta Tools Speed Up team. Di Giannantonio taglia il traguardo undicesimo dopo 24 giri guidati al limite. Un weekend comunque positivo per il numero 21 del team con alcuni problemi risolti e fiducia acquisita nella guida della Speed Up.

 

In gara Fabio ha fatto del suo meglio finendo ancora una volta a punti sebbene dei problemi di vibrazione all’anteriore della moto lo abbiano messo a dura prova.

Purtroppo Jorge Navarro non è riuscito a finire la gara al leggendario TT Circuit Assen. Alla fine dell’undicesimo giro lo spagnolo è scivolato all’ultima chicane finendo anticipatamente il suo TT Assen. Un weekend complicato ma dal quale apprendere per ritornare più forti di prima.

La Moto2 non si ferma e si sposta in Germania per il nono appuntamento del Campionato Mondiale, 5-6-7 luglio al Sachsenring.

 

FABIO DI GIANNANTONIO#21 – 11°

Un risultato che non ci aspettavamo dopo un weekend tosto in cui avevamo il passo per stare davanti. In gara però abbiamo avuto dei problemi che ci hanno rallentato e impedito di guidare come sappiamo. La vibrazione all’anteriore ha complicato di molto la mia guida, soprattutto in frenata. Più passavano i giri, più la benzina calava e più aumentava la difficoltà nella guida. L’undicesimo posto oggi non è neanche meritato perché con il passo che avevamo potevamo fare peggio. C capiremo cos’è successo in gara e lavoreremo come sempre per migliorare. Ci si vede al Sachsenring!

 

JORGE NAVARRO#9 – Non classificato

Non è stato il weekend più facile per noi. A livello personale ho commesso troppi errori in questo gran premio, e niente, chiedo scusa al team, imparo dai miei errori e penso già alla Germania. Dobbiamo concentrarci sulle note positive di questo fine settimana e continuare a lavorare sodo come già stiamo facendo senza distrazioni. Mi dispiace perché ho perso troppe posizioni all’inizio della gara e poi quando ho trovato il mio ritmo ho forzato troppo guidando al limite. Ho poi commesso quell’errore all’ultima chicane che mi è costato la gara e i punti per la classifica. Non ci resta che imparare dagli errori commessi e ripartire più forti di prima!

FREN TUBO s.r.l.

Via della Bastia, 29
40033 CASALECCHIO DI RENO
BOLOGNA – ITALY

P. IVA 00578871204
Capitale Sociale int. versato Euro 10.400,00.