Menu

GRAN PREMIO VALENCIA: ANCORA PODIO PER NAVARRO CHE CHIUDE LA STAGIONE IN QUARTA POSIZIONE, DI GIANNANTONIO VINCE IL TITOLO DI ROOKIE OF THE YEAR

Da Valencia, è tutto. Si è appena conclusa l’ultima tappa spagnola che segna la fine del Campionato Mondiale Moto2. Il team MB Conveyors Speed Up ha voglia di lasciare il segno e ci riesce.

Incontenibile Navarro, che gioca in casa e conquista abilmente la pole position. In gara, conserva il terzo posto giro dopo giro, e quando alla fine viene superato da Manzi, proprio non ci sta e dà gas fino a riprendersi la terza posizione e il podio.

Grintoso anche Fabio Diggia. In gara balla dall’ottava alla 10 posizione, resiste e chiude nono tra gli applausi del pubblico. Per il team SpeedUp è ora di tirare le somme di una stagione molto positiva e determinata chiusa al terzo posto con 259 punti nella classifica costruttori e al quinto con 334 punti nella classifica team.

Jorge Navarro chiude il campionato 2019 quarto in classifica con 226 punti, con 8 podi, 4 secondi posti (Gp Spagna; Gp Francia; Gp Gran Bretagna; Gp Aragon) 4 terzi posti (Gp Americhe; Gp Catalunya; Gp Austria; Gp Valencia) e 4 pole position (Gp Spagna; Gp Francia; Gp Australia; Gp Valencia).

Fabio Di Giannantonio invece, chiude l’anno del suo debutto nono in classifica con 108 punti, con 2 podi al secondo posto (Gp Repubblica Ceca; Gp San Marino e della Riviera di Rimini) e 1 pole position (Gp San Marino e della Riviera di Rimini). Per lui, meritatissimo, arriva anche il premio di Rookie of the Year 2019 come migliore debuttante della stagione.

JORGE NAVARRO #9 – 3°

Una gara non facile oggi, ma siamo soddisfatti e felici di finire questo 2019 con un altro podio soprattutto qui nella mia terra. Questa mattina nel warm up avevamo messo a punto quei dettagli che ci mancavano ieri ed il feeling era ottimo, mi sentivo bene sopra la moto e già nella mia testa sapevo che avremo potuto lottare per la vittoria. In gara però le condizioni sono cambiate, c’era vento e ho sofferto dei problemi all’anteriore in curva quando giravo, il feeling era cambiato e non ho potuto spingere di più. Ad ogni modo contento e voglio ringraziare il team per la fiducia riposta in me in questa stagione e per il gran lavoro che abbiamo fatto insieme, dalle pole position ai podi tutti. È stato un anno incredibile e spero che il prossimo possa essere ancora migliore!

FABIO DI GIANNANTONIO #21 – 9° ROOKIE OF THE YEAR

Bella giornata, siamo Rookie dell’anno! Oggi in gara non ho spinto più di tanto perché sapevo mi sarebbe bastato controllare le posizioni di Bastianini e Martin per essere Rookie e quindi è stata una gara in gestione finita, comunque sia, in Top10 con una buona prestazione. Contentissimo! Un grazie a tutti i ragazzi del team, a tutta la mia squadra e agli sponsor per questo primo step fatto insieme quest’anno. Daje!